Pan Brioche con mele ed Armagnac al profumo di spezie

Alcuni giorni fa mi imbatto in questo concorso “Spazio alle Spezie” è da poco che è nata la mia immensa passione per le spezie, questa passione sta stuzzica la mia fantasia facendola vibrare allegramente, ovviamente quando ho letto il tema di questo contest non ho potuto che pensare devo partecipare, devo partecipare, voglio partecipare!!

Leggo le miscele una più invitante dell’altra, ma una in particolare cattura la mia mente Miscela Francese – Francia, ideale per i dolci o nell’impasto delle crepes.
Il mio pensiero subito va alle mie splendide vacanze con l’Am8 in Francia sono davvero tanti anni che ci andiamo con e senza le nostre amate appendici pelose…… ok è deciso scrivo per candidarmi al concorso e mi viene inviata la miscela da Flavio e per quest’opportunità lo ringrazio!

Stamattina quando ho trovato nella buca delle lettere una busta ho sperato subito che fosse il campione, e si era lui era finalmente arrivato e mentre sentivo il profumo che già solleticava la mia mente, ricordandomi le boulangerie che in Francia sono vere e proprie tappe fisse nelle nostre passeggiate nei paesi o nelle stazioni sciistiche; amo i profumi delle spezie che invadono la mente e i sensi nei dolci, e ora finalmente posso utilizzare quella miscela.

Arrivate le spezie avevo un altro problema da risolvere….. quale dolce preparo? Non so come mai mi viene in mente una chiacchierata con la mia amica Marianna di qualche tempo fa in cui mi dice che ha fatto il pan brioche, penso subito io non l’ho mai fatto il pan brioche e mi piacerebbe proprio provare, si dovrei proprio farlo… ma un momento e se ci mettessi le spezie francesi? … buono e se ci mettessi le mele?… e se le mele le facessi macerare nell’armagnac? ………. mmmmmmm si ok lo faccio!!

Ed è così che è nato il mio primo pan brioche che sicuramente rifarò!

INGREDIENTI
250gr di farina 0
250 gr di farina di semola
190 gr di latte scremato
40 gr di burro
2 uova grandi
2 cucchiai di zucchero + 1 e mezzo
1 bustina di lievito disidratato
2 cucchiaini di spezie d’oriente miscela francese

PER LA FARCITURA
2 cucchiai di Armagnac
3 mele
PER DECORARE
Zucchero a velo qb

PROCEDIMENTO

Sciogliere il burro a bagnomaria o come ho fatto nel microonde, mi raccomando la potenza del microonde non deve essere elevata, deve essere un procedimento molto dolce, ho scaldato il latte, ho usato l’impastatrice per impastare ho messo tutti gli ingredienti tranne il latte il burro nel cestello ed ho iniziato ad impastare a velocità molto bassa, ho aggiunto il burro fuso a pioggia e per ultimo il latte, quindi ho continuato ad impastare prima a velocità bassa aumentando sempre più la velocità  fino ad ottenere una bella palla liscia morbida e profumata!!
Ho messo a lievitare per 2h il mio impasto, nel frattempo ho sbucciato le mele le ho tagliate a fettine di circa 1 cm e le ho fatte macerare nell’Armagnac con lo zucchero.
Dopo 2h  ho versato un po’ di semola sulla spianatoia ed ho preso dei pezzetti d’impasto li ho stesi fino ad ottenere delle strisce molto sottili quindi ho disposto le fettine di mele ed ho arrotolato su se stesse le strisce in modo da ottenere delle rose di pan brioche e mele.
Ho ottenuto 8 rose farcite con le mele, con l’impasto restante ho fatto delle rose più piccole, ho spennellato le strisce  prima di arrotolarle su se stesse con l’Armagnac e lo zucchero con cui avevo fatto macerare le mele, ho ottenuto 18 roselline ho fatto lievitare le rose grandi e quelle piccole per 1 ora dal momento in cui ho finito di lavorare l’impasto.
Il mio forno ha funzione Lievitazione, chi non l’ha può mettere l’impasto in forno ed accendere la luce del forno con dell’acqua sul fondo del forno.
 Quando ho acceso il forno le rose erano al suo interno le ho fatte cuocere per 15 minuti a 200°, passati i 15 minuti ho fatto la prova stecchino e le ho sfornate.
Quindi le ho spolverizzate con lo zucchero a velo e ho “sgocciolato” le rose con il restante Armagnac zuccherato.
Il risultato è un dolce non molto dolce, molto soffice con un profumo di spezie misto al liquore che crea un mix davvero speciale…. Ho detto GNAM GNAMM GNAMMM J



 

Con questa ricetta partecipo al Concorso “Spazio alle Spezie” del blog  Orodorienthe