Cheesecake senza cottura alle fragole

Come avrete capito dal titolo di questa ricetta questa che sto per proporvi è una cheesecake molto originale, spero vi piaccia qui è andata a ruba, questa cheesecake nasce per i contest di Casale Versa e il contest di Valentina di Una fetta di Paradiso… la confettura diQUI  …. Per la base invece ho utilizzato il plum cake di farro e la ricetta la trovate QUI, per la crema invece ho utilizzato un formaggio che ha creato il perfetto sapore della cheesecake originale… indovina indovinello … il Tomino Rotolo di Cascina Fontanacervo.

 

 

fragole che ho utilizato per la decorazione  l’ho pubblicata

Il Tomino Rotolo devo dire che mi ha completamente conquistata, è un formaggio leggermente acidulo, ma è cremoso un formaggio che si può spalmare come mangiare molto più semplicemente a forchettate, è adattissimo a tutti gli accostamenti secondo me dal salato al dolce… come in questo caso 😉
Lo Yogurt è sempre Cascina Fontanacervo, e bè questo è uno yogurt degno di un dessert, per ogni momento della giornata, presentato in splendidi vasetti monoporzione di vetro, che mantiene ancora di più la freschezza e il sapore naturale, io amo in modo particolare lo yogurt… e questo lo mangerei di continuo!
INGREDIENTI PER LA CREMA
125gr di yogurt intero Cascina Fontanacervo
200gr di Tomino Rotolo Cascina Fontanacervo
50gr di zucchero di canna
30gr di cocco a scaglie
10gr di colla di pesce
INGREDIENTI PER LA BASE E LA DECORAZIONE
250gr di plum cake di farro
Confettura di fragole
PROCEDIMENTO
Tritare nel mixer il plum cake di farro quindi lavorarlo con un paio di cucchiai di confettura di fragole, vi conviene farlo in una ciotola a parte, quindi foderare con della stagnola uno stampo a cerniera io ho usato quello da 24cm, versare il composto e compattarlo in modo omogeneo stando attente a livellarlo, mettere in frigo per circa 30 minuti
Ora pensiamo alla crema, m prima mettiamo a baglo con dell’acqua la colla di pesce (deve starci per 10 minuti), in un’altra ciotola lavorare il Tomino Rotolo lo yogurt il cocco e lo zucchero, fino ad ottenere una crema compatta. Passati i dieci minuti strizzare la colla di pesce, scioglierla con due cucchiai di acqua calda, ma non bollente e aggiungerla alla crema.
Ora saranno passati circa 30 minuti, possiamo tirare fuori la base dal frigo, versiamo 2/3 cucchiai di confettura di fragole sul fondo e poi è ora di versare la crema, dopo averla livellata, decoriamo con altra confettura di fragole, e riponiamo nuovamente in frigo per circa 2 ore.
Passato il tempo tirarla fuori, “liberarla” dallo stampo e dalla stagnola e poi imiattarla… affettarla mangiarla e ……………………. GNAMMMMMMMMM
BUON APPETITO 😉

 

 

 

Dolci per la colazione: il plumcake di farro

La farina di farro dona a questo plumcake il caldo color nocciola e l’aspetto rustico, vedendolo mi ricorda le belle colazioni che passavo nella mia amata Umbria. È un dolce perfetto per la colazione poiché risulta molto saporito e soprattutto è adatto all’inzuppo. 😀 Si lo so non è molto chic, ma cosa c’è di meglio che inzuppare una fetta di plumcake nel caffellatte la mattina appena svegli? 😉
Inoltre cosa da non trascurare assolutamente il plumcake di farro, oltre ad essere semplice e veloce da preparare, si presta anche come base perfetta per altri dolci.
Ma sai da cosa deriva il nome Plumcake? Questo è un dolce di origine inglese a base di farina, uova, zucchero e burro. Spesso ha l’aggiunta di spezie e liquori ed è arricchito con frutta secca oppure candita. In Inghilterra viene servito a fette assieme al tè delle cinque. Anticamente in Inghilterra come ingrediente di questo dolce si usavano le prugne seccheda qui il suo nome plum (prugne) cake ( torta o dolce) o plumcake. Nei paesi anglosassoni oggigiorno il plumcake è chiamato fruitcake, mentre il nome plum cake negli Stati Uniti è utilizzato per le torte alle prugne.

Lista della spesa

Cuciniamo

Montare le uova con lo zucchero nella planetaria, aggiungere il lievito e la farina a cucchiaiate dopo averla setacciata, quindi il burro ammorbidito spezzettandolo con le mani, a questo punto aggiungere l’acquavite e l’acqua.
Accendere il forno nella funzione statico e portarlo a 170°
Nel frattempo imburrare uno stampo da plumcake grande (io ne ho usati due piccoli) infarinarlo e versare il composto nello stampo, infornare per 25/30 minuti, fare la prova stecchino prima di sfornare il plumcake.
Togliere il dolce dallo stampo e farlo freddare su una gratella
Buon Appetito !!

Una curiosità sul Geist di Lamponi

Waldhimbeergeist

Nota olfattiva: Fruttata
Gusto: Amabile
Descrizione organolettica: lamponi
Abbinamenti: cioccolato fondente, formaggi freschi e delicati, caffè
Occasione: Classico, Fine Pasto
Premi vinti: 2010 ISW – Intern. Spirituosen Wettbewerb – Silber    2009 ISW – Intern. Spirituosen Wettbewerb – Gold   2009 Concorso internazionale Acquaviti d’oro – Silver   2005 ISW – Intern. Spirituosen Wettbewerb – Silber
Gradazione: 40°
Invecchiamento: 1 anno in recipienti inox Temperatura di servizio: 5°C

Pasta fredda con spinacino pomodorini cipollotto e salmone

Questa è una di quelle ricette veloci che piacciono a tutti, senza dosi per un pranzo equilibrato gustoso e fresco 🙂

INGREDIENTI
Pasta io ho usato i fusilli
insalata di spinacino
pomodori pachino
cipollotto fresco
salmone affumicato
sale pepe e olio evo qb

PROCEDIMENTO
Portare a bollore dell’acqua in una capiente pentola quando bolle salarla, versare la pasta e cuocerla a seconda dei tempi di cottura suggeriti.
Nel frattempo lavare l’insalate e i pomodori asciugarli e versarli in terrina, tagliare a metà i pomodori, lavare e mondare il cipollotto, tagliarlo a fettine sottili e aggiungerlo ai pomodori e allo spinacino, salare pepare e condire con l’olio evo.
Tagliare a pezzettini piccoli il salmone e aggiungerlo all’insalata, mescolare in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.
Quando la pasta è cotta, scolarla e versarla nella terrina, mischiare il tutto.
Mangiare dopo averla fatta freddare a temperatura ambiente oppure dopo averla riposta in frigo.

NB volendo si possono aggiungere dei capperi dopo averli dissalati o delle olive

 

var addthis_config = {“data_track_addressbar”:true};
//s7.addthis.com/js/300/addthis_widget.js#pubid=ra-522c9ac24d382992