Halloween: Torta di zucca, mandorle e amaretti

Domani è Halloween e non volevo lasciarvi senza una torta adatta a questa atmosfera, non amo questa festa e per questo non ho stampi né fantasia per festeggiare adeguatamente, ma sarà che è autunno e io amo in modo particolare la zucca sarà che è stato il compleanno di mio marito ❤️ non potevo che fare una torta con la zucca 😍

Ho utilizzato la Tortiera con Cavità per Ripieno a Cuore della Wilton (doppio stampo), non ho seguito la ricetta originale perché mi sembra eccessivamente calorica, sebbene anche la mia versione lo sia.

Lista della spesa

Torta

 

Consiglio: Se utilizzi lo stampo  Wilton aggiungi 1 uovo e 80 g di farina da dividere fra farro e mandorle in un rapporto di 2:1

Farcia

  • 350 g  di crema al cioccolato – io Crema al Caffè Babbi
  • 200 g di formaggio spalmabile
  • 500 g a scelta a seconda se si preferisce un sapore più acidulo o più delicato fra  yogurt greco (zero grassi ) e ricotta

 

Meringa

  • 4 albumi di circa 200g di peso
  • zucchero dello stesso peso degli albumi

 

Cuciniamo le torte

  1. Cuocere per circa 5 minuti la zucca tagliata a cubetti nel microonde a potenza 900 Watt.
  2. Aggiungere i due cucchiai di grappa, lo zucchero di canna integrale e mescolare bene schiacciando la zucca.
  3. Una volta fredda aggiungere gli amaretti sbriciolati a mano e lasciar riposare.
  4. Nel frattempo montare a lungo le uova con lo zucchero, aggiungere la mandorle tritate con la farina e il lievito, quindi l’olio infine la grappa restante.
  5. Dopo aver amalgamato tutti gli ingredienti aggiungere la zucca condita ed amalgamare nuovamente.
  6. Accendere il forno a portarlo ad una temperatura di 170° funzione statico e dopo aver imburrato ed infarinato entrambi gli stampi versarvi il composto.
  7. Infornare per 35 minuti, passato il tempo fare la prova stecchino prima di sfornare sfornare i dolci.
  8. Far raffreddare le torte nello stampo, quando sararanno totalmente fredde posizionare un piatto sullo stampo capovolgere il tutto ed estrarre la torta.

 

Cuciniamo la farcia

  1. Unire in una terrina il formaggio spalmabile la crema al caffè e allo yogurt o alla ricotta e amalgamare il tutto.
  2. Versare la crema negli spazi delle torte e facendo molta attenzione metterli uno su l’altro come da istruzioni.
  3. Se non usano gli stampi Wilton spalmare la farcia su una delle due torte e posizionare sopra la seconda torta

 

Cuciniamo la meringa

  1. Porre il cestello della planetaria in frigo per alcuni minuti, una volta freddo
  2. Separare i tuorli dagli albumi, versarli nel cestello della planetaria con lo zucchero e azionarla.
  3. Montare gli albumi finché non otterrete i classici picchi.
  4. Ricoprire la torta con parte della meringa.
  5. Versare il resto della meringa in una sac a poche e decorare a piacere.
  6. Accendere il forno a 200° infornare la torta e farla “cuocere” per circa 5/6 minuti.
    Sfornare fate freddare e servire.


 

Torta rovesciata con susine e mirtilli senza glutine e con solo 6 ingredienti

Carissimi amici, purtroppo nemmeno in questo periodo riesco ad essere molto presente qui sul blog, in effetti ci sono grandi novità in arrivo ma non vi dico nulla, tengo alta la suspence hihihi….. anche se non vedo l’ora di parlarvene….. per farmi perdonare del silenzio e per non farvi pensare che mi sono dimenticata di voi di lascio una ricetta con solo 6 ingredienti, ma con tanto tanto gusto!!

La frutta e il pan di spagna sono i protagonisti, ho usato i mirtilli surgelati e le susine gialle, e il pan di spagna è preparato con la farina di riso, il dolce è molto semplice da preparare e soprattutto è molto veloce, ma vediamo come fare.
Questa torta è ottima per la merenda o per la colazione

INGREDIENTI
2/3 susine gialle a seconda della grandezza
1 bicchiere di mirtilli
3 uova
130 gr di zucchero + 1 cucchiaio raso + quello per lo stampo
100 gr di farina di riso
30 gr di maizena

Procedimento
Far scongelare i mirtilli nel bicchiere con lo zucchero, nel frattempo dopo aver lavato le susine tagliare non troppo sottili, versare nel cestello della planetaria le uova con lo zucchero, azionarla a bassa velocità aumentandola progressivamente, quando si ottiene una crema vellutata incorporare delicatamente portando la velocità della planetaria a 1 la farina e la maizena, quindi aumentate gradatamente la velocità  e lasciarla lavorare per almeno 15 minuti in modo che il composto incameri molta aria.
Accendere il forno e portarlo a 160° nel frattempo imburrare (si può utilizzare sia burro che margarina), “infarinare” con lo zucchero lo stampo adagiare sul fondo le fettine di susine a raggiera quindi versare al centro i mirtilli con tutto il succo ricavato e versare sopra la frutta il composto per il pan di spagna.
Infornare per 30 minuti passato il tempo fare la prova stecchino, far freddare la torta su un piatto dopo averla estratta dallo stampo, poggiando un piatto sulla parte superiore dello stampo e capovolgendo la torta.

NB: prima di estrarre la torta dallo stampo assicurarsi che il bordo della torta sia staccato dal bordo, qualora non fosse così aiutarsi con un coltello.

Buon Appetito!!